Es Pujols, il centro della movida a Formentera

Considerato uno dei centri turistici più importanti dell’intera isola di Formentera, il piccolo villaggio di Es Pujols è il luogo dove l’estate si ritrovano migliaia di turisti provenienti da ogni parte del mondo.

Caratterizzata da un bellissimo lungomare e da un’atmosfera divertente e spensierata, questa località può essere considerata una delle principali destinazioni di vacanza dell’arcipelago delle isole Baleari, in quanto, nonostante le dimensioni non propriamente grandi, accoglie una grande quantità di negozietti, ristoranti, supermercati, bar, locali notturni, hotel e appartamenti, solitamente affittati a giovani che non desiderano altro che un po’ di relax e divertimento.

Situato nel versante settentrionale di Formentera, questa caratteristica località turistica si estende tra l’Estany Pudent, laguna salubre dichiarata dal Consell Insular un’importante riserva naturale a causa delle particolari specie di uccelli che vi ci abitano, e la suggestiva scogliera che conduce alla torre di Punta Prima, ovvero la più antica delle quattro torri di difesa edificate sull’isola.

APPROFONDIMENTO: LE TORRI DI DIFESA DI FORMENTERA

Proprio grazie alla presenza di bellissimi ristoranti, divertenti locali, spiagge bianchissime e acque cristalline, Es Pujols è un luogo capace di attirare sia l’attenzione di ragazzi desiderosi di staccare per qualche giorno al termine di un anno impegnativo, sia quella di moltissime famiglie che riscontrano nell’isola di Formentera la soluzione perfetta per godere di qualche giorno di mare in totale tranquillità.

Paesaggi caratteristici, divertimento assicurato e tantissimi comfort rendono Es Pujols la location ideale per vuole vivere una vacanza all’insegna del sole, del mare e del relax!


COSA LEGGERAI IN QUESTO ARTICOLO:


Cosa vedere e cosa fare a Es Pujols

Nonostante Es Pujols sia una località prettamente conosciuta per essere meta di moltissime turisti, in quanto ricca di hotel, spiagge e locali notturni, questa offre anche moltissimi luoghi da visitare e attività da fare.

La principale attrazione della città è senza ombra di dubbio la grande spiaggia di sabbia bianchissima che la divide dal mare. Della grandezza necessaria ad accogliere enormi quantità di turisti, questa è composta da due grandi semicerchi sabbiosi, divisi da scogli.

Proprio passeggiando sulla spiaggia è possibile ammirare da vicino le modalità nelle quali viene svolta una delle più importanti attività dell’isola: la pesca. Durante il giorno, infatti, sono moltissimi i pescatori locali che, con le loro tipiche imbarcazioni, salpano con la speranza di prendere qualcosa.

Sempre presso la spiaggia è possibile praticare sport acquatici o, grazie alle numerose agenzie, partire alla volta di un tour via mare dell’isola, escursione che permetterà di ammirare la bellezza di Formentera da tutt’altra prospettiva.

Oltre a bellissimi hotel e appartamenti, sulla spiaggia di Es Pujols si affacciano diversi chiringuito e ristoranti, l’ideale per bere qualcosa di fresco durante le giornate più soleggiate e per mettere qualcosa sotto i denti verso ora di pranzo. La presenza di questi locali rende la zona del lungomare la soluzione ideale per chi desidera trascorrere del tempo all’aperto, coniugando attività come la balneazione a piacevoli chiacchierate e, perché no, un po’ di shopping.

DA NON PERDERE: I PAESI DI FORMENTERA

Tra tutte le località tustiche di Formentera, Es Pujols è, infatti, la migliore per effettuare acquisti di ogni genere. I moltissimi negozi che caratterizzano il litorale, consentono di acquistare i più esclusivi capi di abbigliamento estivo e, ma non mancano anche negozi al cui interno trovare capi dal fascino vintage o, come da tradizione dell’isola, dal tocco hippie.

Il giorno rappresenta sicuramente una parte fondamentale della vita a Es Pujols, ma è la notte che la città si anima veramente. Ogni sera, infatti, le vie di questo piccolo villaggio di pescatori accolgono all’interno di ristoranti, bar e night club, migliaia di persone in cerca di tanto divertimento. Da lussuosi ristoranti vista mare a discoteche alla moda, a Es Pujols ce n’è davvero per tutti.

APPROFONDIMENTO: COSA VEDERE A FORMENTERA


mercatino artigianale es pujol formentera

Mercatino serale sul lungomare

Tappa obbligatoria per ogni visitatore è il mercatino serale di artigianato, attrazione che ogni sera anima la zona del lungomare. Presente ogni giorno dal mese di maggio a quello di ottobre, il mercatino serale viene allestito dalle ore 19:00 fino alle 00:00 e, grazie alle caratteristiche lucine delle bancarelle, illumina in maniera suggestiva tutto il tratto di costa.

Camminando di sera per la strada principale di Es Pujols sarà dunque possibile trascorrere del tempo acquistando i tipici souvenir prodotti da artigiani locali o, più semplicemente, intrattenere qualche parola con i vari hippie che gestiscono le bancarelle, nella maggior parte dei casi produttori stessi della merce proposta.

Proprio quella hippie è la cultura a far da padrona all’interno del mercatino. La bancarella più iconica e famosa dell’intero lungomare è, infatti, quella di Juan, storico esponente della comunità hippie di Formentera e unico artista autorizzato a montare il proprio banco sin dal mattino. Qua sarà letteralmente possibile acquistare alcuni divertenti e colorati gioielli realizzati artigianalmente con i materiali più svariati.

APPROFONDIMENTO: I MIGLIORI MERCATINI DI FORMENTERA

Informazioni


dove alloggiare es pujol formentera

Dove alloggiare a Es Pujols

Hotel, resort, ma anche appartamenti e case vacanza, Es Pujols mette a disposizione dei turisti svariate possibilità di grado di accontentare davvero tutti.

Soprattutto se non si è in possesso di un mezzo di trasporto, il consiglio è quello di scegliere una sistemazione ubicata presso il centro del paese, in maniera tale di poter uscire e avere tutto il necessario a portata di mano.

Qualora, invece, si desiderasse trascorrere le proprie vacanze all’interno di un alloggio situato in una zona meno affollata e più tranquilla, a poche centinaia di metri dalla zona pedonale di Es Pujols sorgono hotel e abitazione in grado di assicurare il massimo del comfort, della riservatezza e della quiete.

Gli amanti del mare potranno, invece, optare per alcuni deliziosi appartamenti situati proprio a due passi dalla spiaggia. Questi rappresentano la sintesi perfetta tra e due proposte in precedenza illustrare, in quanto soluzioni ideali per chi desidera trascorrere le proprie giornate sulla spiaggia e, allo stesso tempo, divertirsi nei tanti locali notturni che caratterizzano questo piccolo villaggio di pescatori.


Cosa fare la sera a Es Pujols

Come brevemente anticipato in precedenza, è durante la sera che Es Pujols offre il meglio di se stessa. Dal tramonto fino alle prime ore del mattino sarà, dunque, possibile scegliere tra moltissimi locali alla moda dove passare la serata.

4 Formentera, Ugly Box, Beats Bar rappresentano la soluzione ideale per fare un aperitivo in compagnia dei propri amici prima di andare a cena, mentre il Tipic e il Pineta sono le discoteche ideali per chi desidera scatenarsi sulle sonorità house che caratterizzano Ibiza e Formentera.

Altrettanti sono, invece, i bar dove poter trascorrere le ore notturne sorseggiando ottimi mojito o un bicchiere di hierbas. Insomma, nel quadrilatero della movida le soluzioni non mancano di certo.


dove mangiare es pujol formentera

Dove andare a mangiare a Es Pujols

La grande popolarità di Es Pujols e il costante arrivo di turisti che contraddistingue ogni singola estate ha convinto moltissimi ristoratori ad aprire la propria attività commerciale in questa località.

In tal senso, l’offerta è davvero ampia, in quanto sarà possibile optare per locali dove assaporare i piatti della tradizione spagnola, come per esempio La Cava, per contesti eleganti e spesso molto romantici, come il Bocasalina, per ristoranti specializzati nella cucina di pesce, come il S’Avaradero, o, in alternativa, per steak house come Casanita, perfetto per chi ama la carne argentina.

Il ristorante più iconico e famoso di Es Puyols è, però, Chezz Gerdi, locale che riprende l’animo hippie dell’isola attribuendo a quest’ultimo un tocco di raffinatezza.

Come non citare, poi, Rigatoni, vera e propria anima delle serate di Formentera. Questo ristorante italiano ha saputo fin da subito conquistare ogni turista grazie alle sue divertentissime cene spettacolo e alla qualità delle materie prime, rigorosamente provenienti dall’Italia.


Come arrivare a Es Pujols

Una volta sbarcati sull’isola di Formentera, raggiungere Es Pujols sarà davvero facile. Dal porto di La Savina è, infatti, possibile usufruire del trasporto pubblico o, in alternativa prendere uno dei tanti taxi presso la stazione posta di fronte al porto stesso. La maggior parte dei turisti predilige, però, affittare un proprio mezzo di trasporto, quasi sempre scooter o quad, entrambi mezzi in grado di garantire la possibilità di girare l’isola liberamente.

APPROFONDIMENTO: COME MUOVERSI A FORMENTERA


Considerazioni finali su Es Pujols

Divertimento, relax, spensieratezza e mare cristallino. Probabilmente basta questo a convincere ognuno a prenotare la propria vacanza presso Es Pujols. Non resta, quindi, che scegliere le date e godere delle infinite possibilità che questo piccolo villaggio di pescatori caratterizzato da una spiaggia bianchissima, da una vita notturna esilarante e dalla presenza di moltissimi giovani, ha da offrire.

Un piccolo avvertimento prima della partenza: mai dimenticarsi della crema solare, le temperature durante i mesi estivi possono raggiungere picchi davvero alti.

Booking.com

CONTINUA A SOGNARE

PAESI

Alla scoperta dell’anima autentica di Formentera.

SPIAGGE

Il miglior modo di iniziare una vacanza sull’isola.

FARI

Gli occhi dell’isola che esplorano l’infinito.

MERCATINI

Dove l’arte e la tradizione respirano all’unisono.

MULINI

I protagonisti di un mondo ormai scomparso.

SALINE

Viaggio nell’universo dei fenicotteri rosa.

error: Content is protected !!